Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

ΦΘΙΝΟΠΩΡΟ ALL’ITALIANA ONLINE - DANZA

Data:

09/10/2020


ΦΘΙΝΟΠΩΡΟ ALL’ITALIANA ONLINE - DANZA

ΦΘΙΝΟΠΩΡΟ ALL’ITALIANA ONLINE

[una rassegna virtuale di cultura made in italy]

L’Ambasciata d’Italia in Grecia e l’Istituto Italiano di Cultura di Atene vi invitano a trascorrere l’autunno con una rassegna di iniziative virtuali dedicate al Made in Italy in ambito culturale, organizzata nel contesto dell’iniziativa Tempo Forte Italia-Ελλάδα in collaborazione con l’Associazione Culturale AIAL.

TEMA: DANZA

Danza negli anni della pandemia

Un omaggio alla danza con due creazioni di danza e video musicali in collaborazione con Aterballetto e La Toscanini

1 Meter Closer

“1 meter CLOSER” è una creazione coreografica per video dettata dalla contemporaneità che stiamo vivendo oggi. È un momento globale difficile che ci obbliga ad affrontare una nuova forma di emotività e creatività. Su questo si basa il concept di “1 meter CLOSER”.

Il titolo chiaramente si riferisce alla distanza di sicurezza che dobbiamo mantenere da chi come noi è un essere umano, o meglio un cittadino del mondo. Questa distanza di sicurezza è ciò che ci garantisce una vicinanza in un obiettivo comune. Parliamo quindi di una nuova esperienza emotiva che crea una connessione dettata da una distanza fisica/geografica, ma una vicinanza forte nel nostro desiderio di sentirci uniti nel superare e combattere un nemico invisibile.

The other side

Quattro linguaggi si incontrano, e offrono il proprio contributo ad una creazione “time & site specific”, nata al tempo dell’isolamento, ma diventata via via un cantiere di ricerca articolato e complesso.

Una storia (di Simone Giorgi) di solitudini che si rincorrono da una parte all’altra delle pareti, sul filo di grandi brani di repertorio (Ludwig van Beethoven) o di musiche scritte per l’occasione (da Fabio Massimo Capogrosso).

Ecco lo spunto per la ricerca coreografica (di Saul Daniele Ardillo) intorno al corpo di danzatori, che sono isolati da un’epidemia nella primavera del 2020, ma potrebbero esserlo in qualsiasi primavera della loro (e nostra) vita. Sotto lo sguardo e al ritmo del montaggio di Valeria Civardi. Con le suggestioni di un’opera pittorica di Luisa Rabbia, evocativa e materica al tempo stesso.

Informazioni

Data: Da Ven 9 Ott 2020 a Mer 9 Dic 2020

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura, Ambasciata d'Italia in Grecia

In collaborazione con : AIAL Leros

Ingresso : Libero


Luogo:

online

1011