Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

ΦΘΙΝΟΠΩΡΟ ALL’ITALIANA ONLINE - DESIGN

Data:

12/10/2020


ΦΘΙΝΟΠΩΡΟ ALL’ITALIANA ONLINE - DESIGN

ΦΘΙΝΟΠΩΡΟ ALL’ITALIANA ONLINE

[una rassegna virtuale di cultura made in italy]

L’Ambasciata d’Italia in Grecia e l’Istituto Italiano di Cultura di Atene vi invitano a trascorrere l’autunno con una rassegna di iniziative virtuali dedicate al Made in Italy in ambito culturale, organizzata nel contesto dell’iniziativa Tempo Forte Italia-Ελλάδα in collaborazione con l’Associazione Culturale AIAL.

SEZIONE DESIGN

Una sezione dedicata al design, con quattro documentari sulle eccellenze del design italiano presentate dal Milano Design Film Festival

La forma delle idee. L’Italia del design.

Driving Dreams

L’età d’oro dell’automotive design italiano, raccontata dai suoi protagonisti. Aldo Brovarona, Leonardo Fioravanti, Marcello Gandini, Giancarlo Guerra, Corrado Lopresto Paolo Martin, Giancarlo Perini, Lorenzo Ramaciotti, Filippo Sapino, Ercole Spada, Tom Tjaarda. I loro nomi fanno rima con alcune fra le auto più famose della storia dell’automobile che si è dipanata con forza nel mondo dall’epicentro torinese.

La cupola

Un’abitazione futuristica progettata in Sardegna nel 1969 dall’architetto Dante Bini per il regista Michelangelo Antonioni e l’attrice Monica Vitti, all’epoca fidanzati. Voluta dalla coppia come casa per le vacanze, è adesso abbandonata e sta andando incontro a un inesorabile declino. Lo sguardo del regista tedesco Volker Sattel indaga ogni dettaglio architettonico dell’edificio, immerso nella natura selvatica del versante occidentale della Gallura.

Maddalena

Maddalena de Padova, mancata nel dicembre 2016, è stata la prima signora del design italiano. Dalla fine degli Anni 50 ha importato e divulgato il design scandinavo e ha fatto conoscere i maestri americani, Charles e RayEames, Alexandre Girard, George Nelson.

Tobia Scarpa

Cinque incontri in tre anni. Nel mezzo il tempo lento e paziente del pensiero che si sovrappone a quello del fare in un ritmo quotidiano che include umori, suoni, musica e natura. Il rumore del mondo rimane fuori dalle stanze della casa di Tobia Scarpa, perché è irretito in modo impalpabile nelle cose che fa. I suoi oggetti e progetti diventano le parole di un dizionario che non ha bisogno di arricchirsi di neologismi.

 

Informazioni

Data: Da Lun 12 Ott 2020 a Mer 9 Dic 2020

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura, Ambasciata d'Italia in Grecia

In collaborazione con : AIAL Leros

Ingresso : Libero


Luogo:

online

1012