Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Il sorriso della Gioconda: cinque secoli di appropriazione artistica

Data:

11/10/2019


Il sorriso della Gioconda: cinque secoli di appropriazione artistica

*NB.  SABATO 9 NOVEMBRE 2019, ORE 12.00  VISITA GUIDATA DELLA MOSTRA

Venerdì 11 ottobre 2019, ore 19.00

sale dell'Istituto Italiano di Cultura di Atene

Inaugurazione della mostra d'arte contemporanea: 'Il sorriso della Gioconda: cinque secoli di appropriazione artistica'

Organizzazione: Istituto Italiano di Cultura, Ambasciata d'Italia in Grecia, Museo d’arte contemporanea “Olivepress” di Chania, Prefettura di Creta, Match More gallery, Municipalità di Plataniàs.

UNA SINTESI

La mostra collettiva, organizzata in occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, raccoglie opere di pittura, di scultura, di incisione, di fotografia, di collage e di installazioni. La mostra è nell’ambito del programma artistico “CHANIart 2019”

Il titolo della mostra è un’appropriazione del titolo dall’omonima composizione musicale (ΤΟ ΧΑΜΟΓΕΛΟ ΤΗΣ ΤΖΟΚΟΝΤΑ) del noto compositore greco Manos Chatzidakis e dal titolo dell’opera di pittura più famosa, del La Gioconda di Leonardo Da Vinci.

Secondo critici e studiosi l’appropriazione è una procedura artistica tanto antica quanto è l’arte. Talvolta, come nel caso di Marcel Duchamp, l’opera di Da Vinci ha subìto una specie di appropriazione artistica poco ortodossa e ai limiti della volgarità. Appropriazione significa utilizzare un’opera già riconosciuta, per intero o parzialmente, con una rivisitazione personale che non ha più rapporti con gli obbiettivi originali dell’opera. Alcuni sostengono che ogni lettura della storia dell’arte e delle opere di un’ artista è un’appropriazione. Dall’altronde, l’uso esteso dell’appropriazione come pratica artistica negli ultimi quarant’anni presso gli ambienti d’arte europei e americani, indica che questo metodo di lavoro non solo è in particolar modo favorito, ma che ha un alto valore aggiunto e significato nel mondo moderno dove dati e immagini vengono consumati e riciclati con grande velocità... Pablo Picasso scrisse al riguardo: “ i bravi artisti copiano, quelli famosi rubano”.

In associazione all’esposizione della mostra “Mona Lisa’s Smile”, incontro con il curatore della mostra Costantinos V. Proimos e con l’architetto, scrittore e restauratore Antonio Forcellino, uno dei più riconosciuti esperti internazionali dell’arte del Rinascimento e autore del libro “Leonardo. Genio senza pace”.

DURATA DELLA MOSTRA: 11 ottobre - 23 novembre 2019

ORARIO LUN - VEN 15:00-19:00 SAB 10:00-14:00

INGRESSO LIBERO

Informazioni

Data: Da Ven 11 Ott 2019 a Sab 23 Nov 2019

Organizzato da : Museo d’arte contemporanea “Olivepress” di Chania

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura, Ambasciata d'Italia in Grecia

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di Atene

886