Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Concerto di Stefano Bollani ad Atene

Stefano-Bollani_c_Valentina-Cenni_2_IMG_0769-3_bn-1400×1049

L’Istituto Italiano di Cultura di Atene, l’Ambasciata d’Italia ad Atene e il Megaro Moussikis Athinon, sono molto lieti di presentarvi il concerto del talentuoso pianista italiano

 

Stefano Bollani

27 gennaio 2024 – ore 20.30

Megaro Moussikis Athinon

Info e biglietti

 

Il famoso pianista italiano Stefano Bollani è considerato da molti un’autorità nel mondo della musica. Con una carriera pluridecennale, il suo virtuosismo e il suo genio creativo hanno conquistato gli amanti del jazz di tutto il mondo. Nella sua esibizione da solista al palazzo della musica di Atene, il pubblico scoprirà la magia di un interprete che combina perfettamente l’eleganza classica con lo spirito libero del jazz, e non solo. Il maestro Bollani ha la grazia di tessere un arazzo musicale che fiorisce con creatività ed emozione. In Grecia per una prima assoluta!

Per Stefano Bollani la musica è un gioco divertente da reinventare di volta in volta. Nei suoi concerti si lascia guidare dalla musica e dal pubblico, affascinando i suoi ascoltatori, passando dall’essere lirico a comico, improvvisando, smontando e ricostruendo le melodie di quello che sembra essere un repertorio infinito di canzoni popolari italiane, classici del jazz americano, musiche brasiliane e di altri paesi sudamericani, arie di opere italiane,  compositori classici del XX secolo e composizioni proprie.

Stefano Bollani. Personaggio eclettico, di solida formazione classica e con una lunga militanza nel jazz, compositore, ideatore e conduttore televisivo, ha suonato con la Filarmonica della Scala, Gewandhaus di Lipsia, Concertgebouw di Amsterdam, Orchestre de Paris e in più occasioni con l’Orchestra di Santa Cecilia, diretto, tra gli altri, da James Conlon, Daniel Harding e Antonio Pappano. Nel frattempo ha continuato a misurarsi con il jazz incidendo cd da solo o con molti compagni di viaggio. Bollani considera la musica come un grande gioco da reinventare, ed è costantemente alla ricerca di stimoli, ovunque, in tutta la musica del passato, e ancora di più esplorando quella presente, improvvisando al momento, come ha fatto sia sul palco che in studio: da solo (la sua improvvisata e leggendaria performance jukebox-like medley è la migliore in assoluto) oppure con grandi artisti, quali Richard Galliano, Chick Corea, Caetano Veloso, Egberto Gismonti, Chucho Valdés, Hector Zazou e il suo mentore Enrico Rava. Negli ultimi anni ha sperimentato con successo anche la conduzione di programmi radiofonici e televisivi come Via dei Matti numero 0, scritto e proposto insieme con la moglie Valentina Cenni e trasmesso da Rai3.

Alcune parole sul suo ultimo album “BLOOMING” (Sony Music 2023)

La fioritura è il momento di trasformazione, di espansione verso l’alto, il periodo in cui la natura dà inizio ad un nuovo ciclo vitale, esce allo scoperto con i suoi mille colori, profumi e forme e si rivela spudoratamente per quello che è: una benedizione. Come la Musica. In Italia, il pianista-compositore Stefano Bollani è quello che si potrebbe considerare una superstar, e di recente infatti è stato chiamato un Gesamtkunstwerk (un’opera d’arte) dalla radio tedesca BR-Klassik. Oltre alla sua intensa e versatile attività concertistica, ha co-creato popolari serie radiofoniche, condotto programmi televisivi con musicisti di fama internazionale, scritto vari libri e coprodotto e preso parte a vari spettacoli teatrali.

 

  • Organizzato da: Istituto Italiano di Cultura di Atene
  • In collaborazione con: Ambasciata d'Italia ad Atene, Megaro Moussikis Athinon